Dismissioni vasche imhoff frazioni di Mediglia, Triginto, Bustighera e Robbiano.

30/03/2017

Dismissioni vasche imhoff frazioni di Mediglia, Triginto, Bustighera e Robbiano.
A TUTTI GLI UTENTI DELLE FRAZIONI DI MEDIGLIA, TRIGINTO, BUSTIGHERA E ROBBIANO

Lavori di realizzazione del collettore fognario del comune di Mediglia - I e II lotto. Attraversamento fiume Lambro. Prog. 5655/4 - Adeguamento della rete fognaria delle acque nere mediante dismissione delle vasche IMHOFF degli utenti degli abitati di Mediglia, Triginto, Bustighera e Robbiano.

L'amministrazione Comunale comunica che, tutti i proprietari e soggetti interessati di immobili ad uso civile, commerciale e/o produttivo degli abitati di Mediglia, Triginto, Bustighera e Robbiano, devono provvedere per tramite dell'Ente gestore Amiacque S.r.l.:

A) in caso di allaccio esistente:
come previsto dall'art. 49 comma 1 del Regolamento del Servizio Idrico Integrato, all’allaccio diretto con la fognatura comunale senza interposizione di sistemi di pretrattamento dei reflui domestici, delle sole acque nere, con la contestuale dismissione degli impianti di smaltimento esistenti, mediante svuotamento dei reflui ivi presenti, disinfezione e riempimento degli stessi con materiale inerte, previa richiesta di parere di fattibilità tecnica da inoltrare all'Ente gestore al seguente indirizzo mail: sopralluogo.fognatura@amiacque.gruppocap.it, indicando obbligatoriamente i seguenti dati:
  • NOME UTENZA
  • CODICE UTENZA
  • INDIRIZZO UTENZA
  • RECAPITO TELEFONICO

B) in caso di allaccio inesistente:
  1. Ad inoltrate alla Soc. Amiacque, entro 30 gg (trenta) dalla presente comunicazione, formale richiesta di allaccio affinché la Società stessa possa provvedere alla realizzazione degli allacciamenti alla fognatura nera per la somministrazione del servizio, compilando l’apposito modulo ed inviandolo direttamente dallo sportello on-line, accedendo al sito www.gruppocap.it - attività - nuovo allaccio fognatura.
  2. Una volta completati i lavori di cui al punto 1, all’allaccio diretto dei condotti di scarico delle sole acque nere con la fognatura comunale, con la contestuale dismissione degli impianti di smaltimento esistenti, mediante svuotamento dei reflui ivi presenti, disinfezione e riempimento degli stessi con materiale inerte.


Per ulteriori chiarimenti è possibile contattare il servizio telefonico di assistenza clienti di Amiacque – numero verde 800.428.428 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 18.00 e il Sabato dalle ore 8.30 – 12.30.

Si precisa che in entrambi i casi sopra citati, successivamente alle verifiche effettuate da parte dell'Ente gestore - Amiacque S.r.l., dovrà essere presentata, se prevista, idonea pratica edilizia presso il Settore Gestione del Territorio.

E’ altresì fatto assoluto divieto di far confluire nella rete pubblica di fognatura nera le acque piovane provenienti dalle abitazioni.

Mediglia, 29 marzo 2017

IL SINDACO

Documenti

  1. avviso