IMPOSTA UNICA COMUNALE ANNO 2018 (IUC) L. 147/2013

17/05/2018

IMPOSTA UNICA COMUNALE ANNO 2018 (IUC) L. 147/2013
L’imposta unica comunale composta dai 3 distinti tributi IMU, TASI, TARI per l’anno 2018 è dovuta secondo le seguenti modalità:
 
IMU
Presupposto: possesso di beni immobili a qualunque uso destinati, comprese le abitazioni principali classificate in categoria A/1 – A/8 – A/9 e loro pertinenze
 
Sono escluse dalla tassazione IMU le abitazioni principali e loro pertinenze
A tal fine si considerano assimilate alle abitazioni principali: 
  1. abitazione occupata dal coniuge superstite
  2. abitazione occupata dal coniuge assegnatario
  3. abitazione posseduta da persona residente in casa di riposo (scaricare pdf.)
  4. altre assimilazioni previste per legge
 
Comodati gratuiti  -  riduzione 50%
Per le abitazioni concesse in comodato a parenti in linea retta di primo grado, fatta eccezione per quelle classificate nelle categorie A/1 – A/8 – A/9, che le utilizzano come abitazione principale, spetta una riduzione del 50% della base imponibile.
Il beneficio spetta a condizione che:
  1. il contratto di comodato venga registrato
  2. il comodante possieda in Italia un solo immobile ad uso abitativo, oltre a quello concesso in comodato,   e risieda anagraficamente e dimori abitualmente nello stesso comune in cui si trova l’immobile concesso in comodato
  3. il comodante presenti la dichiarazione IMU
 
Aliquote
Abitazioni principali esclusivamente classificate nelle categorie  A/1 – A/8 – A/9  + pertinenze 6 per mille
detrazione € 200
Altri immobili 10,4 per mille


Versamento 
Entro il 16 Giugno versamento acconto (50% dell’imposta annuale)  o unica soluzione
Entro il 17 Dicembre versamento saldo
Il versamento si effettua esclusivamente con modello F24
Non si effettua il versamento se l’imposta annuale è uguale o inferiore ad € 18,00=
 
Codici tributo 
Abitaz. Princ. 3912 Fabbricati "D" 3925 quota stato
Altri fabbricati 3918 Fabbricati "D" 3930 quota comune
Terreni agricoli 3914  
Aree Fabbric. 3916  


 
 





 

TASI
Presupposto: possesso o la detenzione a qualsiasi titolo di fabbricati, ad eccezione dell’abitazione principale e pertinenze, escluse le categorie  A/1 – A/8 – A/9             
 
Aliquote 
Abitazioni principali esclusivamente classificate nelle categorie  A/1 – A/8 – A/9  + pertinenze zero per mille
Altri immobili zero per mille
 
                                      
Consulta le delibere di determinazione delle aliquote IMU, TARI e TASI (link esterno)


Nel corso dell'anno verrà attivato UN NUOVO portale dove sarà possibile, come in precedenza, consultare le posizioni debitorie e stampare riepiloghi e F24.
Nel frattempo, i calcoli ed il modello F24 per l'anno in corso vengono spediti a casa e che chi non lo ricevesse entro il 10/6 può richiedere il conteggio all'ufficio Tributi tributi@comune.mediglia.mi.it 

Se si voglia procedere in autonomia alla stampa di riepiloghi ed f24, si può procedere sul sito http://www.riscotel.it/calcoloiuc2018/?comune=F084
 
Telefono: 0290662040-41
Fax: 0290661414
Email: tributi@comune.mediglia.mi.it

Tag: Imu Iuc Tasi Tributi